lunedì 22 dicembre 2008

Estasi



Tra le tue braccia un Paradiso sconosciuto...
Con ardore mi stringi a te,
mi conduci verso sentieri inesplorati.
I tuoi occhi sono pieni di desiderio
ed io mi perdo in te
mentre fisso le tue labbra.
Ho voglia di baciarle,
di morderle,
di succhiarle.
Il mio cuore batte sempre più forte
al ritmo dei nostri respiri affannosi.
Chiudo gli occhi,
libero la mente
e mi abbandono a te.
Le tue mani dolcemente mi esplorano,
assaporo le tue carezze,
e fremo nel corpo e nell'anima.
Travolta da un vortice di piacere
viaggio verso spazi infiniti e mondi nuovi.
E' amore o passione?
Non importa!
Non esiste confine...
Tra le tue braccia io vivo,
tra le mie braccia tu vivi.
Culmini dentro di me
ed è estasi!

15/11/2008
Cinzia Gargiulo

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Cinzia Gargiulo è semplicemnte fantastica da lei esce poesia pura Tiziana.

Ann ha detto...

Carissima Cinzia,
che dire di questa sublime poesia???? La prima volta l'ho sentita a Ferrara...........(ed è entrata diritta, diritta nella mia anima)...e non sono riuscita a trattenere le lacrime...
..l'emozione era grade, inensa..........sentita......
Questa tua poesia l'hanno letta i miei amici ........ed i loro commenti variavano da:
sublime - stupenda - vera -emozionante- bellissima.......ecc, ecc....
complimenti ...a presto......Ann