lunedì 1 settembre 2008

Il fuoco della passione



Lo squillo del telefono,

il cuore sussulta,

la speranza si accende...


La tua voce,

dolce e sensuale mi inebria,

accende il mio desiderio.

Il fuoco divampa nei nostri corpi.

Non esiste più il mondo intorno a noi,

ci siamo solo io e te.

Mi sussurri parole d'amore,

il mio cuore accelera i battiti.

Chiudo gli occhi e vedo solo te...


Sono completamente in tua balìa!


Sei disteso su di me,

la tua bocca cerca avida la mia che ha sete di te.

La tua lingua mi accarezza tutta,

esplora ogni angolo del mio corpo

fino a sfiorare il mio fiore.

Il mio respiro ansimante, insieme al tuo,

suona una melodia d'amore.

All'improvviso un'esplosione di piacere!

Mi chiedi a chi appartengo,

sussurro che sono tua.

Apro gli occhi estasiata,sei scomparso...


Mi risveglio e mi accorgo

che era solo un dolcissimo sogno!!


Cinzia Gargiulo
18/02/2008

Creative Commons License
Il fuoco della passione by Cinzia Gargiulo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Se non avessi aperto gli occhi, il sogno sarebbe continuato ... Peccato! Però quel sussurro, mi ha fatto venire i brividi ... Brrrr Ciao, FabioSuper

Anonimo ha detto...

certo che quando lasci correre la penna sai far vibrare l'anima!!
complimenti Cinzia, un abbraccio.

Riccardo Brumana.

gianna ha detto...

fai bollire il ghiaccio con questi versi....peccato solo sognarli questi momenti..potrebbero esser sprecati....cmq,vero,un dolce sogno.complimenti!od